Accessi

Accesso da Peio

Da Peio Paese per il sentiero 0 105 si sale fino alla chiesetta di S. Rocco dove si trova il Cimitero militare della prima guerra mondiale. Si continua sull'erta verso Malgaia che consente una visione stupenda di Peio.

La strada prosegue verso Malga Saline passando nel bosco dove è facile incontrare cervi e caprioli. Da qui si sale verso Seroden e ancora verso il “Filon dei omeni", un lungo crinale morenico innerbato dove si incontra il sentiero che sale dal Rifugio Doss dei Cembri raggiungibile con gli impianti di risalita da Peio Fonti.

Da qui in poi si sale nel regno dell'ambiente nivale e glaciale con pietraie e rada flora. Il sentiero è ben tenuto e sale in logica progressione, oltre cominciano le “zete" del sentiero che affronta gli ultimi trecento metri di quota, oltre trenta tornanti ne fanno una sua particolarità fino ai termini dove attraverso un paesaggio ricco di cime e ghiacciai si raggiunge il rifugio.


Estate 2011, impianti di risalita in esercizio

Accessi

Dove siamo

Il rifugio Vioz si trova in val di Peio (Val di Sole), alta Val della Mite all'interno del Parco Nazionale dello Stelvio, in Trentino.

cartina Google Maps

Consulta la mappa

Contatti

RIFUGIO VIOZ “Mantova”
Gestione Mario Casanova

Via XXIV Maggio, 36
38020 PEIO (TN) - Val di Sole
Tel. Rifugio: 0463 751386
Tel. Abitazione: 0463 753172
Cell. 339 2798826
info@rifugiovioz.it

© 2011 Rifugio Vioz | Realizzazione sito Editel | Foto Bernardi

Informativa sui cookies
                            SEGUICI SU logo facebook
logo portale ufficiale del TrentinoLogo APT Val di Sole
Navigando il sito rifugiovioz.it acconsenti all'utilizzo dei Cookie. Per maggiori dettagli